Eventi

Il lavoro non ha età

Si è tenuto a Milano il convegno, organizzato da Randstad, Over 50: istruzioni e strumenti per una corretta valorizzazione dei lavoratori più maturi. Ecco che cosa è emerso dalla discussione

I numeri parlano chiaro: attualmente gli over 50 nel nostro Paese sono circa 17 milioni e si prevede che tra una ventina d’anni supereranno i...

leggi tutto >

l'editoriale

L’anno che verrà

Il 2015 sarà l’anno decisivo per il lavoro? Certo, le premesse non mancano: il Jobs act è (quasi) pronto per effettuare il decollo e le aziende e gli italiani attendono le risposte definitive per quanto riguarda il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti e le nuove disposizioni in materia di ammortizzatori sociali. Nelle prossime settimane ne sapremo di più. Nel frattempo, il noto settimanale economico The Economist, giura che il 2015 sarà l’anno dei freelance e che la “rivoluzione” dell’economia on demand sta per iniziare. Ma il governo e le aziende hanno anche altro a cui pensare: ad esempio, ai lavoratori over 50. Secondo lo studio dell’Osservatorio di Active Ageing di Randstad Italia coordinato dal professor Tiziano Treu, queste persone sono aumentate di 1,6 milioni tra il 2004 e il 2012. È tempo, quindi, di studiare e intraprendere politiche volte a favorire l’invecchiamento attivo e a garantire una buona occupazione ai lavoratori in età adulta, come discusso nell’evento Randstad del 20 gennaio. Il cambiamento, secondo molti, deve partire dalle aziende. Tra quelle più virtuose, c’è la romagnola Diennea, che negli ultimi mesi ha intrapreso delle interessanti pratiche di welfare aziendale per tutti i suoi dipendenti. Leggere per credere. Buon 2015 a tutti...

Il welfare aziendale nel Diennea

Il welfare aziendale nel Diennea

L'azienda romagnola, specializzata in soluzioni di digital marketing, è da sempre attenta al benessere e ai bisogni dei propri dipendenti. «Un ambiente di lavoro confortevole fa bene alle persone», racconta Veronica Tomat, HR Manager della società

leggi tutto >
Freelance, al lavoro!

Freelance, al lavoro!

Secondo il settimanale The Economist rappresentano la grande novità della nuova organizzazione del lavoro. Il loro numero cresce e anche Randstad guarda con attenzione al fenomeno dell'economia on demand

leggi tutto >
Jobs act e Legge di stabilità: le novità

Jobs act e Legge di stabilità: le novità

Le aziende e i lavoratori sono in attesa dei i primi decreti attuativi della riforma del lavoro e delle misure contenute nella Legge 190/2014. Ecco le principali novità e i prossimi passi

leggi tutto >
Una bussola per il lavoro

Una bussola per il lavoro

Scegliere il percorso di studi più idoneo. Individuare la propria strada in un mercato complesso. Non è semplice per i giovani di oggi. Ma Randstad, grazie a partnership con importanti associazioni, prova a dar loro una mano

leggi tutto >
The Van Group - Web Agency Milano